Corso ITS 2018-2019 – Descrizione, iscrizione e bando

Descrizione del percorso  per

 “Tecnico superiore per il sistema qualità di prodotti e processi a base biotecnologica” con curvature in chimica

clicca su clicca su Iscrizione per non perdere l’occasione

e ottenere le informazioni per l’accesso al percorso di

Il Tecnico Superiore  è in grado di operare nei comparti chimico, chimico farmaceutico, alimentare, ambientale e dei biomateriali, per la ricerca, produzione e gestione secondo standard di qualità ed assicurarne gli standard di qualità. Contribuisce alla corretta applicazione di standard e procedure di produzione partecipando sia alla scelta e all’approvvigionamento delle materie prime sia alla validazione del processo verificando la funzionalità degli impianti. Collabora nell’applicazione delle normative internazionali, comunitarie e nazionali che regolamentano l’attività del comparto. Fornisce supporto alle attività volte ad acquisire le autorizzazioni necessarie per l’immissione sul mercato dei prodotti.

Collabora alla predisposizione della documentazione Regulatory affairs: redige, elabora e gestisce “dossier” dei farmaci a fini registrativi, conosce e applica le normative e le linee guida nazionali e internazionali, aggiorna e modifica la documentazione sulla base delle richieste della Produzione e Controllo Qualità, collabora, con il responsabile, nelle attività inerenti alla Farmacovigilanza, redige rapporti periodici di sicurezza.

Occupabilità

Il  percorso offre diverse opportunità per l’inserimento nel mondo del lavoro: a livello di laboratorio, produzione di beni e  servizi utili alle società che operano come “Factory and Services for Wellness & Health” , intervenendo come dipendenti o avviando attività private.

Principali aree di occupabilità rilevate con l’analisi dei fabbisogni aziendali

  • Analista controllo qualità
  • Analista tecnico dei processi per controllo della corretta attuazione delle Good Manufacturing Practice 
  • Area controllo qualità
  • Gestione delle attività di Remediation Planning e  delle risorse assegnate al progetto Batch Record Review
  • Laboratorio controllo qualità – analisti chimici esperti
  • Product specialist
  • Quality assurance
  • Quality technician and specialist
  • Regulatory affairs
  • Tecnico addetto al QA dello stabilimento
  • Tecnico area marketing 
  • Tecnico di formulazione e sviluppo di prodotti naturali con controllo qualità dei manufatti
  • Tecnico di laboratorio controllo qualità
  • Tecnico laboratorio QC chimico/fisico
  • Tecnico produzione e controllo qualità manufatti

Al termine del percorso formativo, i diplomati potranno inserirsi nel mondo del lavoro come:

  • dipendenti al servizio di aziende private e pubbliche
  • imprenditori (start up, imprenditoria giovanile)

Settori

  • industria, artigianato, commercio:
    – comparto chimico, farmaceutico, alimentare e salute in aziende che producono molecole e prodotti ad uso farmacologico, diagnostico, cosmetico.
    – comparto chimico: aziende che operano nella chimica fine producendo molecole come intermedi o prodotti finiti, nella estrazione e realizzazione di produzione erboristiche e alimentare, alimenti funzionali
  • servizi: aziende che agiscono per l’ottenimento/mantenimento di certificazioni, controllo e assicurazione di qualità.

Requisiti per l’iscrizione alla selezione
Possesso del diploma di istruzione secondaria superiore  acquisito in un Paese membro della Unione Europea.

Durata del percorso
Il percorso si svolge in 2.000 ore, di cui 1.100 teorico-pratiche e 900 di stage in aziende, salvo diverse determinazioni e personalizzazioni di percorsi. Lo stage verrà svolto in aziende site nel territorio nazionale, salvo diversa indicazione.

Sede prevalente del percorso
Roma, in Via Orvieto 45/A, a Pomezia e nei siti aziendali

Didattica
La metodologia didattica prevalente è di tipo laboratoriale con team work finalizzati allo sviluppo di prodotti/servizi che saranno presentati ad aziende. Sono previsti inoltre seminari, lezioni in aziende, simulazioni. 

Certificazioni rilasciate

  • Diploma di Tecnico Superiore, corrispondente al V livello del Quadro Europeo delle qualifiche per l’apprendimento permanente, corredato dal modello Europass. Il diploma costituisce titolo per l’accesso ai pubblici concorsi;
  • Attestazione di capacità linguistiche di inglese, livello B2 per chi avrà le competenze e supererà gli esami previsti;
  • Attestazioni di competenze nella gestione del Sistema Qualità, previo accertamento delle competenze;
  • Attestazioni di competenze tecniche, linguistiche e comunicative, economiche e organizzative;
  • Certificazione dello svolgimento del percorso sulla sicurezza nei luoghi di lavoro con indicazioni degli argomenti svolti, previo accertamento delle competenze;
  • Certificazione informatica (ECDL), previo superamento degli esami previsti;
  • Credito Formativo Istituto Tecnico Superiore (CFITS). Il Credito Formativo Istituto Tecnico Superiore è  la misura del volume di lavoro di apprendimento, compreso lo studio individuale, richiesto ad uno studente in possesso di adeguata formazione iniziale, per l’acquisizione di conoscenze ed abilità nelle attività formative previste dagli ordinamenti didattici del corso di studio. Si precisa che il CFITS  può o meno  essere riconosciuto da  altri sistemi di formazione in base ai propri ordinamenti e programmi.

Selezioni
Le selezioni prevedono un test a risposta multipla su argomenti di base di materie scientifiche, inglese, informatica e un colloquio per accertare le motivazioni e le attitudini, saranno valutati titoli ed esperienze. Verranno ammessi al corso i primi 24 candidati in graduatoria  (a scorrimento). 

Domanda di iscrizione alle selezioni: entro il 18 ottobre 2018, ore 23.59. salvo diversa indicazione riportata nel sito

Data di inizio delle selezioni: 22 ottobre 2018, ore 15.00 in Via Orvieto, 45/A sede della Fondazione ITS NTV, salvo diversa indicazione riportata nel sito. Il calendario del colloquio motivazionali verrà affisso all’albo della fondazione lo stesso giorno che inizieranno le operazioni di selezione.

Inizio lezioni: 26 ottobre 2018, ore 15.00 in Via Orvieto, 45/A , salvo diversa indicazione riportata nel sito della Fondazione

Costi
La quota di iscrizione annuale è fissata da un minimo di 150,00 euro ad un massimo di 500,00 euro rateizzabili secondo ISEE. 

Servizi di accompagnamento al lavoro

  • Politiche attive del lavoro. La Fondazione realizza iniziative che favoriscono l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.
  • Incubatore di impresa, attivo nella sede della Fondazione di Via Orvieto, 45/a

Bando corso ITS 2018

Tabella A

Modello A iscrizione su carta  (si consiglia l’iscrizione on line)

Non perdere tempo.

Clicca qui e compila ora il form l’ iscrizione on line 

FacebookTwitterLinkedInGoogle+PrintWhatsAppGoogle GmailCondividi

Aperte le Iscrizioni al corso ITS

“Tecnico superiore per il sistema qualità di prodotti e processi a base biotecnologica e chimica”

Translate »
Web Design MymensinghPremium WordPress ThemesWeb Development