Missione

La Fondazione Istituto Tecnico Superiore ritiene necessaria l’attuazione di una strategia di sviluppo basata sulla società della conoscenza per l’incremento dell’occupabilità di qualità.

La Fondazione intende contribuire, per quanto di competenza, al miglioramento della realtà socio economica, promuovendo anche la costituzione di imprese le cui strategie di sviluppo economico abbiano come fulcro l’innovazione, la valorizzazione delle competenze del capitale umano ed agiscano con criteri e metodi coerenti con la Responsabilità Sociale di Impresa.

Ambiti di intervento: formazione, ricerca, promozione della cultura del trasferimento tecnologico, sviluppo di reti tra soggetti, enti, imprese.

La Fondazione agisce e promuove solidarietà tra le generazioni privilegiando l’attenzione e l’impegno nei con­fronti dello sviluppo della conoscenza e della formazione.

Promuove l’inserimento al lavoro dei giovani anche valorizzando la cultura d’impresa ed i risultati della ricerca; il reinserimento delle persone estromesse dal mondo del lavoro anche coniugando il management by out con l’imprenditoria giovanile.

La Fondazione opera per:

  • assicurare la formazione di tecnici superiori di livello post-secondario in relazione a figure che rispondono alla domanda proveniente dal mondo del lavoro pubblico e privato in relazione all’area “Nuove Tecnologie per la Vita”, in base alla programmazione Regionale e Nazionale;
  • attuare una formazione coerente con i bisogni di aree e settori specifici del territorio e delle filiere di settore e intersettoriali coinvolte, in cui sono state individuate esigenze connesse all’innovazione tecnologica e alla ricerca attraverso una modalità formativa che coinvolge in modo sinergico: Scuole, Università, Centri di Formazione, Imprese, Enti di Ricerca, Attori Socio Economici,
  • sostenere l’integrazione tra i sistemi di istruzione, formazione e lavoro, con particolare riferimento ai Poli Tecnico-Professionali di cui alle normative vigenti,
  • diffondere la cultura tecnica e scientifica;
  • favorire il trasferimento dei linguaggi e metodologie dell’innovazione (scientifiche, tecnologiche, organizzative, di certificazione e riconoscimento delle competenze, ecc.) tra Istituzioni di Ricerca, Università, Scuole, Formazione, Imprese, Enti;
  • effettuare ricerche e analisi dei fabbisogni formativi e occupazionali;
  • sostenere le misure per l’innovazione e il trasferimento tecnologico verso le piccole e medie imprese favorendo lo sviluppo di nuovi modelli culturali e comportamentali, che si realizza attraverso la stretta relazione tra istituzioni formative, mondo accademico e della ricerca, mondo del lavoro e sistema produttivo pubblico e privato;
  • diffondere la cultura tecnica e scientifica e promuovere l’orientamento dei giovani verso le professioni tecniche attivando misure di sensibilizzazione e accompagnamento al lavoro, incluse iniziative finalizzate all’imprenditoria giovanile;
  • stabilire organici rapporti con i fondi interprofessionali e le aziende per la formazione continua dei lavoratori;
  • condurre attività di studio, ricerca, progettazione, consulenza, informazione e formazione nei settori di interesse.
FacebookTwitterLinkedInGoogle+PrintWhatsAppGoogle GmailCondividi
Translate »
Web Design MymensinghPremium WordPress ThemesWeb Development